7.9 C
Bologna
lunedì, Aprile 22, 2024

Buy now

UAU PC! – Urban Art Unites Piacenza (L’Arte Urbana unisce Piacenza)

Il Comune di Piacenza ha lanciato un bando per contributi che prevede la partecipazione di uno o più artisti, in collaborazione con un’Associazione/Ente del terzo settore, attivo sul territorio, con lo scopo di valorizzare la street art come forma espressiva in grado di fare emergere giovani talenti, consentendogli di esprimersi su tematiche di grande rilevanza sociale, economica e ambientale, contribuendo nel contempo al miglioramento estetico ed alla crescita culturale della città.
Sono oggetto del presente avviso le manifestazioni di street art dedicate agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, realizzate con qualunque tecnica grafica, benché unicamente di tipo pittorico (non sono permesse incisioni, graffiature e sabbiature) su muri di edifici e recinzioni o su qualunque altro spazio autorizzato (marciapiedi, muri di sottopassi, cabine, panchine e selciati, saracinesche, pilastri e bordi di cavalcavia e viadotti, etc.), sia pubblico che privato, comunque visibile dalla pubblica via, compresi interventi di urbanistica tattica.

Progetti vincitori del bando

ARCI PIACENZA

Denominazione della proposta: DEUS EX MACHINA (via Nasolini, Area Istituto d’Istruzione Superiore ISII Marconi Da Vinci – Piacenza)

Obiettivi dell’intervento rispetto al contesto:

Street art, lavoro dignitoso e crescita economica sono tre temi strettamente legati tra loro.

La street art ha il potere di trasformare i nostri spazi pubblici: tuttavia, l’arte di strada non dovrebbe essere vista solo come una manifestazione artistica, ma anche come un’opportunità economica. Supportare gli artisti di strada significa riconoscere il loro contributo alla cultura e all’estetica urbana, nonché promuovere il loro ruolo nel tessuto economico locale. Creare spazi dedicati, promuovere iniziative e incoraggiare la street art può alimentare un settore che va ben oltre l’estetica, generando occupazione e sviluppando un’economia creativa. Questo ci porta al tema del lavoro dignitoso. Da non sottovalutare è poi la connessione tra street art e crescita economica: le città che abbracciano la creatività artistica spesso sperimentano un aumentom del turismo, dell’attrattività per le imprese e della qualità della vita complessiva.In un mondo sempre più dominato dall’Intelligenza Artificiale e dal concetto di “meccanismo”, l’intervento è volto a valorizzare l’umo in quanto tale, con il suo potere creativo.

Modalità di coinvolgimento dei giovani e della comunità

Sono previsti incontri preliminari con gli studenti dell’istituto ISII che risulteranno interessati e precedentemente coinvolti dagli insegnanti del corpo scolastico dove verrà condiviso il “concept” che ha portato allo sviluppo dell’opera e le successive tecniche e modalità di sviluppo della medesima, insieme all’artista Filippo Garilli.

CIRCOLO ANSPI “DON ARMANDO BORELLA – ORATORIO RAGAZZI DEL BRENTEI

Denominazione della proposta: PIEDI ALLEGRI CAMMINANO INSIEME (muro divisorio della parrocchia di Nostra Signora di Lourdes e Giardini di via Grandi)

Obiettivi dell’intervento rispetto al contesto

La comunità della Parrocchia di Nostra Signora di Lourdes lavora da diversi anni su temi quali accoglienza, inclusione e multiculturalità, attraverso progetti educativi rivolti ad adolescenti e giovani adulti, attraverso momenti formativi e di sensibilizzazione e grazie alla collaborazione con Caritas diocesana. In questo contesto, il presente progetto si propone di fare con un gruppo di giovani dai 13 ai 22 anni sia un’esperienza di espressione artistica e creativa, che un’esperienza di partecipazione attiva alla promozione del senso di appartenenza e benessere nella comunità. Il murales proposto verrà realizzato su ambo i lati del muro che divide la’interno della Parrocchia e i giardini di via Grandi, frequentati da diversi gruppi giovanili, in un’ottica di apertura e dialogo tra i luoghi.

Modalità di coinvolgimento dei giovani e della comunità

La proposta è stata valutata dal parroco insieme all’equipe di operatori professionali presenti in oratorio tutte le settimane. L’idea è stata poi presentata ad un gruppo di ragazzi e giovani dai 13 ai 22 anni circa, già coinvolti o meno in altre attività e desiderosi di cimentarsi in attività espressive. È stato inoltre proposto ai ragazzi del centroeducativo Piedi Allegri di Eureka, ospitato all’interno dei muri parrocchiali. I ragazzi sono stati informati, interpellati sulla scelta delle tematiche e del soggetto per il bozzetto ed invitati a coinvolgere altri coetanei. L’artista coinvolta è Alessandra Larissa Repetti.

ASSOCIAZIONE DIVERCITY

Denominazione della proposta: PROMEMORIA – RICORDATI DI SALVARE IL PIANETA (si propone di realizzare due opere, una per ogni sede della scuola Dante Carducci, ovvero nel cortile della sede Dante in via Camillo Piatti 9 e sulla facciata della sede Carducci che affaccia in via Rogerio angolo via Damiani)

Obiettivi dell’intervento rispetto al contesto

L’intervento non ha solo l’obiettivo di qualificare gli spazi attraverso l’arte, ma vuole soprattutto essere un’occasione per far confrontare un ampio numero di studenti sulla questione della sostenibilità. Tra tutti i punti dell’agenda 2030, infatti, si è ritenuto che la lotta al cambiamento climatico attraverso uno stile di vita sostenibile sia quello più adatto ad essere oggetto di riflessione tra i ragazzi di una scuola sempre più impegnata su questo fronte.

Modalità di coinvolgimento dei giovani e della comunità

Il progetto è pensato per coinvolgere i ragazzi dalla fase della definizione a quella della realizzazione. L’idea è di lanciare un concorso interno aperto a tutti gli studenti della scuola che saranno invitati a inventare lo slogan dei due murales. L’artista coinvolta è Daniela Benedetti.

ENDO FAP DON ORIONE ETS

Denominazione della proposta: “HUMAN STORE” (muro esterno del campo “Bertolini”, in via Boselli, di fronte alla Farmacia Boselli e di fianco al caseggiato di Villa Grilli, civico 29)

Obiettivi dell’intervento rispetto al contesto

Si è scelto di lavorare sul punto n. 5 dell’Agenda 2030, dedicata alla “Parità di genere” un tema che ci auguriamo diventi sempre più oggetto di cura e formazione nelle scuole di tutti i gradi.

Coinvolgere i giovani nella realizzazione di un messaggio di questa portata, che rappresenta un tema all’ordine del giorno, permette alla nostra scuola di fare un lavoro di sensibilizzazione e di cultura partendo dalla base della nostra società e di lasciare un messaggio sulla “parità” su un muro della città visto da centinaia di persone ogni giorno. Inoltre il tema stesso del messaggio assume ancora più valore se dipinto sul muro di uno Stadio che ha certamente una frequentazione prevalentemente maschile.

Modalità di coinvolgimento dei giovani e della comunità

Il Murale sarà realizzato dagli allievi della classe 3^ del corso di Operatore Grafico insieme ad alcuni docenti e all’artista Omar Rossetti. La volontà della scuola è quella però di aprire la possibilità agli allievi anche della classe 2^ e della sede di Borgonovo di unirsi al progetto se lo desiderano

COOP.SOC. EUREKA

Denominazione della proposta: “HUMANUS” (Spazio 2, Via 24 Maggio 51, Piacenza)

Obiettivi dell’intervento rispetto al contesto

Offrire ai ragazzi direttamente coinvolti la possibilità di partecipare in modo concreto alla creazione di uno spazio maggiormente appetibile, dove potersi incontrare, invitando alla riflessione sulle tematiche dell’agenda 2030, soprattutto in relazione alle 5 P dello sviluppo sostenibilie: Persone, Pianeta, Prosperità, Pace, Partnership.

Modalità di coinvolgimento dei giovani e della comunità

Si intende organizzare un percorso partecipativo rivolto alla popolazione giovanile e finalizzato alla condivisione dei contenuti da rappresentare sull’opera d’arte a partire dal bozzetto presentato, oltre che alla sua realizzazione concreta. I ragazzi come ideatori e come realizzatori di un’opera che permette allo spazio di acquisire maggior valore estetico e simbolico. Verranno promossi, pubblicizzati, e realizzati incontri rivolti alla popolazione giovanile sia all’interno dei centri educativi che a Spazio 2. Il progetto intende collegarsi direttamente alle attività dei Centri educativi per adolescenti, alle attività organizzate da Eureka nell’ambito del progetto “A che serve avere le mani pulite se si tengono in tasca”, in particolare con i giovani di seconda generazione impegnati nel lLaboratorio di cittadinanza attiva, e del progetto “Giovani in biblioteca”. Gli artisti coinvolti sono Giulia Casana e Daniele Vallisa.

SEZIONE VIDEODOCUMENTAZIONE

NO STUDIO APS

Proposta: L’ARTE DEL FUTURO

Descrizione del progetto di video-documentazione

La Street Art è nata, forse, un po’ per “gioco” ma nasce da una profonda necessità umana: il lasciare traccia. La Street racconta qualcosa: dell’artista che realizza l’opera, che necessita di lanciare un messaggio alla collettività, e quindi, nella sua contemporaneità e temporaneità, racconta la nostra società e il luogo che la abita. Questa è la ricerca ed il messaggio che si vorrebbe approfondire documentando progressivamente il lavoro dei progetti selezionati. Un piccolo documentario (max 20-30 min) che mostra la progressione di realizzazione dell’opera muraria ma anche il rapporto e la bio dell’artista o degli artisti che se ne occupano, del messaggio che vogliono trasmettere, così come la testimonianza del proprietario dell’immobile messo a disposizione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici su:

22,366FansLike
3,913FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia Galileus è una realtà che un’esperienza ultra ventennale nel comparto immobiliare e aziendale,  con conoscenza approfondita non solo nella mediazione, ma anche nei settori sottostanti quali : progettazione architettonica, costruzione, direzione lavori, interior design, gestione immobili, finanza, legale, catastale, comunicazione, marketing e sistemi di negoziazione,  sia in ambito Nazionale che Estero.

notizie da tutti i territori della regione Lombardia

Funshopping.it acquista on line abbigliamento moda borse orologi smartwatch profumi occhiali notebook e migliaia di prodotti scontati e in offerta speciale

B&B Amalfi Coast Salerno al centro di Salerno

Cartolibreria Pegasus a Salerno CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

Sapori Condivisi, il blog dell'enogastronomia italiana

acquistare mi piace facebook e follower instagram

Ultimi Articoli