3.8 C
Bologna
mercoledì, Febbraio 1, 2023

Buy now

Charme home agenzia immobiliare a Milano

La proposta di Confesercenti Emilia-Romagna: “Abolire l’Iva su gas, luce e acqua”

Il presidente Domenichini: “Vanno considerati beni primari e devono rimanere accessibili senza raggiungere prezzi insostenibili. Servono aiuti per ridurre i costi dell’energia per imprese e famiglie”

Per molte attività commerciali è l’emergenza numero uno: il caro bollette. “Oggi il tema di principale attualità è rappresentato dai costi energetici che colpiscono imprese e famiglie. Per ridurre i prezzi dell’energia è fondamentale fermare la speculazione che dovrebbe essere tenuta fuori dalle dinamiche di costruzione dei prezzi, in un settore così delicato per tutta l’economia”, scandisce il presidente di Confesercenti Emilia-Romagna, Dario Domenichini, all’assemblea regionale dell’associazione.

Gas, luce e acqua vanno considerati beni primari e come tali devono rimanere accessibili a tutte le imprese e non raggiungere mai prezzi insostenibili. Per questo, fra l’altro, abbiamo chiesto che l’Iva applicata su questi beni sia ridotta o, meglio ancora, abolita“, insiste Domenichini. “Importante è anche recuperare risorse dagli extra-utili che diverse compagnie del settore hanno fatto in questo periodo: parliamo anche di miliardi di euro che possono servire a calmierare i prezzi e contenere la crisi“, sostiene il numero uno di Confesercenti.

confesercenti_emilia_romagna

“Nell’immediato, però – ricorda Domenichini -, servono anche aiuti per ridurre i costi dell’energia per imprese e famiglie: crediti d’imposta, rateizzazione delle bollette e ogni provvedimento utile a lasciare liquidità alle imprese e a non soffocarle con costi di gestione insopportabili. Dietro a un’impresa ci sono famiglie e persone e ogni intervento in favore delle imprese finisce col portare giovamento a una molteplicità di donne e uomini”.

“Nel medio termine serviranno, poi, incentivi per la transizione green, da un lato per poter rispettare le norme europee e nazionali sulla riduzione delle emissioni e, dall’altro, per contenere i costi energetici a seguito dei risparmi che si potranno ottenere con l’autoconsumo di energia dalle fonti rinnovabili”, conclude il presidente di Confesercenti Emilia-Romagna.

www.dire.it

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici su:

22,366FansLike
3,689FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -Monopattino elettrico da 500w con ruota da 10 pollici autonomia 55km

B&B Amalfi Coast Salerno al centro di Salerno

Cartolibreriashop.it - articoli di cancelleria - forniture per ufficio - registri buffetti

acquistare mi piace facebook e follower instagram

Zainetto.net vendita on line di zaini antifurto + usb

Ultimi Articoli