15.9 C
Bologna
martedì, Settembre 27, 2022

Buy now

Charme home agenzia immobiliare a Milano

Gomme sportive: la classifica delle migliori del 2020

È inutile ribadirlo, gli pneumatici sono una parte fondamentale di tutte le auto, dalle citycar fino a quelle più sportive. Le gomme infatti rappresentano l’unico tramite che collega la vettura con il suolo: tutto quello che il mezzo fa passa attraverso di loro. Avere degli pneumatici di ottima fattura potrebbe cambiare radicalmente l’esperienza di guida, ma soprattutto la sicurezza di tutti gli occupanti e quella degli altri fruitori della strada. Un buon treno di gomme infatti potrebbe fare la differenza nelle difficili situazioni che possono capitare su strada, in particolar modo in condizioni di neve, ghiaccio o pioggia.

Indipendentemente dall’auto che si possiede si dovrebbe avere l’abitudine di montare pneumatici assolutamente di qualità, che sappiano rispettare tutte le nostre esigenze di guida. Questo requisito è ancora più importante se si guida un’auto sportiva, macchina nella quale le performance della vettura devono essere perfettamente bilanciate con quelle degli pneumatici. In caso contrario potrebbe rivelarsi davvero pericoloso andare in giro con gomme che non sappiano gestire la potenza dell’auto e lo stile di guida del conducente.

Gli pneumatici infatti dovranno essere pronti a sopportare tutto lo sforzo provocato dalla forza motrice della vettura, e scaricare a terra tutta la potenza di questa, sempre e comunque in condizioni di piena sicurezza e controllo.

L’autorevole rivista tedesca Autobild, ha messo alla prova sul circuito Continental Uvalde Proving Grounds, sotto il clima ostico del Texas, diversi modelli di gomme sportive, provandole in ogni condizione possibile e sottoponendole a stress costante, in modo da stilare la classifica delle 10 migliori gomme sportive attualmente disponibili sul mercato.

La prova sul circuito internazionale Continental Uvalde Proving Grounds

Come già accennato, la nota rivista Autobild, ha eseguito un test di tutti i pneumatici sportivi presenti sul mercato, mettendoli alla prova nelle più svariate condizioni, al fine di selezionare quelli che hanno saputo garantire le migliori performance al veicolo con il più alto grado di sicurezza. La prova in questione è stata svolta con gomme dalle misure di 245/35 R19 e 265/35 R19, montate su una Mercedes C63 AMG, auto che sviluppa una potenza di 510 CV con una coppia di 700nm, il tutto con una massa che sfiora i 2000kg. Una vettura che grazie alla sua potenza e alla sua mole ha permesso di mettere a ferro e fuoco tutti i pneumatici testati, fornendo risultati affidabili e ben espandibili anche ad altri tipi di vetture.

Ora però andiamo a vedere la classifica uscita dalla fine di questi test, scoprendo quelli che sono i migliori pneumatici sportivi del 2020.

– Continental SportContact 6

Le vincitrici dei test sono loro, le Continental SportContact 6, tra le migliori gomme sportive del 2020. Questi pneumatici sono contraddistinti da un feeling di guida davvero notevole, anche in presenza di fondi con scarsa aderibilità, tutto a favore della precisione di guida e nei cambi di direzione veloci. Infatti hanno fatto registrare dati relativi alla frenata davvero ottimi, con uno spazio di arresto ridotto sia su asciutto che su bagnato. Ottimi anche i dati rilevati dalle sollecitazioni laterali, numeri che ne rivelano doti pistaiole per la grande stabilità in curva, anche in presenza di fondo viscido o bagnato.

Nonostante si tratti di gomme molto performanti non sembrano eccellere nel comfort, che rimane pur sempre nella media.

– Michelin Pilot Sport 4S

Secondo posto per le elogiatissime Pilot Sport 4S di casa Michelin, pneumatici scelti come primo equipaggiamento di vetture dalle prestazioni elevatissime e che da anni sono un punto di riferimento nel settore.

Secondo i test di Autobild si tratta delle gomme più prestazionali e performanti a 360 gradi. Infatti si tratta di un prodotto molto equilibrato, che riesce ad unire un’efficienza ai massimi livelli, comfort, precisione di guida sia su asciutto che su bagnato e uno spazio di frenata ridotto come nessun altro pneumatico sa fare. Si tratta di gomme che sanno adattarsi all’uso pacato in città ma, all’evenienza, scatenarsi in pista, offrendo sicurezza e controllo da numeri Uno.

Unico tasto dolente è il prezzo, il più alto di tutta la classifica.

– Hankook Ventus S1 EVO2

Il colosso degli pneumatici sud coreano sfoggia la sua punta di diamante, proponendo le Ventus S1 EVO2, gomme dalle alte prestazioni che sono risultate molto equilibrate in qualsiasi tipo di utilizzo, offrendo un rapporto qualità prezzo tra i migliori. Infatti hanno dimostrato di essere molto stabili sia su asciutto che su bagnato, di avere un ottimo comportamento in situazioni di aquaplaning e dotate di una silenziosità tra le migliori.

Nonostante la loro ottima fattura peccano di qualche punto sulla sensibilità alla guida, filtrando un pò troppo tutto quello che succede al di sotto di loro.

– GoodYear EAGLE F1 SuperSport

Le gomme sportive EAGLE F1 SuperSport hanno saputo ottenere risultati davvero eccellenti nei test dei collaudatori, restituendo ottimi dati in particolar modo per quello che riguarda la stabilità in curva. Si tratta di gomme molto dirette nella guida, che restituiscono una grande precisione nel direzionamento della vettura e nei cambi di direzione veloci, sia su fondi asciutti sia su quelli bagnati. Davvero notevole lo spazio di arresto in qualsiasi tipo di condizione, tra i più bassi del test.

Dal loro contro però hanno una rumorosità che fa percepire molto bene il rotolamento degli pneumatici all’interno dell’abitacolo, causa anche la grande resistenza al rotolamento che causano.

– Michelin Pilot Sport Cup2

In classifica troviamo un altro pneumatico di casa Michelin, le Pilot Sport Cup2. Si tratta delle gemelle più cattive e sportive delle Pilot Sport 4S. Infatti sono gomme dall’anima prettamente pistaiola, ancora più di tutte le gomme citate fino ad ora. Questo, se da una parte può sembrare un lato positivo per via delle prestazioni eccellenti, trova il suo contro nell’uso quotidiano, dove questi pneumatici si rivelano poco confortevoli e molto secchi nell’assorbire le asperità del terreno.

Sono pneumatici omologati anche per la strada, ma il loro habitat naturale è indubbiamente la pista, ed è proprio questo il motivo per cui sono adatte solo per chi necessita di gomme per quel determinato uso, ma poco adatte alla quotidianità.

 

Questo test, tra i più autorevoli di quelli consultabili, dà una idea sulle caratteristiche delle gomme. Tuttavia va ricordato, come ci dicono anche i tecnici di SpecialGomme , che ogni automobilista deve effettuare un’attenta valutazione nel momento dell’acquisto che  faccia riferimento, non solo alle caratteristiche dell’auto e delle gomme  ma anche all’ambiente in cui le gomme si troveranno a lavorare, alle condizioni climatiche e, soprattutto, allo stile di guida del conducente. Questa caratteristica, pur non essendo misurabile, è assolutamente fondamentale all’atto della scelta e ci deve invitare ad effettuare una scelta estremamente ponderata specie se il nostro è uno stile di guida aggressivo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici su:

22,366FansLike
3,503FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -Monopattino elettrico da 500w con ruota da 10 pollici autonomia 55km

B&B Amalfi Coast Salerno al centro di Salerno

Cartolibreriashop.it - articoli di cancelleria - forniture per ufficio - registri buffetti

acquistare mi piace facebook e follower instagram

Zainetto.net vendita on line di zaini antifurto + usb

Ultimi Articoli