27.7 C
Bologna
domenica, Aprile 14, 2024

Buy now

Già al 70% l’occupazione negli hotel in vista della Pasqua

Il Sindaco: “Si annuncia un grande mese di aprile per Rimini fra Pasqua, ponti d’oro, raduni religiosi e una città attrattiva fra mare e centro storico”.

Hotel già pieni al 70% e molte prenotazioni ancora in arrivo. Rimini si fa trovare pronta al primo banco di prova della stagione turistica con una Pasqua all’insegna dell’ottimismo da parte degli operatori: sono molti gli albergatori che già da due settimane hanno registrato il sold out in vista della Pasqua e, in generale, le prenotazioni nei 400 hotel aperti hanno già raggiunto il 70% dell’occupazione e gli hotel stanno ricevendo ancora tante richieste che si concretizzeranno nei prossimi giorni.

“Ai centralini di VisitRimini -commenta la direttrice Valeria Guarisco –  stanno tornando le richieste dei turisti individuali, che si informano sulle cose da fare a Rimini a Pasqua. Le esperienze più richieste per il prossimo weekend sono le visite guidate in città, i musei, i parchi tematici e il nuovo Fellini bike tour. Molto interesse è anche rivolto al mare: numerose sono le domande sui servizi aperti in spiaggia e le varie possibilità di fruizione, per trascorrere le feste in compagnia”.

“Come sappiamo il meteo gioca sempre un ruolo molto importante nella scelta della destinazione di Pasqua – commenta il Sindaco Jamil Sadegholvaad – ma già oggi possiamo dire che ci aspetta non solo una Pasqua straordinaria, ma un intero mese di aprile eccezionale, che vedrà gli operatori del turismo lavorare senza sosta. Il trend positivo, infatti, continuerà per tutto il mese, che, oltre ai ponti – con il 25 aprile che cade di martedì e il 1 maggio di lunedì – beneficerà anche di importanti raduni religiosi, sportivi e aziendali. In particolare, il ritorno in misura importante degli eventi religiosi e delle convention aziendali consacra Rimini quale destinazione prediletta dagli organizzatori, che trovano qui un mix di paesaggio, ospitalità, sedi e organizzazione molto apprezzate. E Rimini si fa trovare sempre pronta, attrezzata, aperta, con i parchi tematici, con un centro storico riqualificato e con un waterfront lungo il quale passeggiare lasciandosi stupire dalle mille opportunità fra isole fitness, verde e vegetazione mediterranea, fontane e aree giochi bellissime e molto apprezzate, come abbiamo potuto vedere questo fine settimana con il grande successo della Foresta del mare appena inaugurata e subito piena di famiglie e bambini”.

Come da tradizione la Pasqua segna l’avvio degli eventi sulla spiaggia con il ritorno dei ‘dischi volanti’ del Paganello, il torneo internazionale di “Beach Ultimate” che sta per tornare con una edizione da record, caratterizzata da livelli di partecipazione superiori a quelli degli anni d’oro con una edizione (la 32esima ) che ha registrato subito il sold out appena aperte le iscrizioni e che vedrà la partecipazione di squadre da tutto il mondo: dal Venezuela, Finlandia, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Svezia, oltre a Belgio, Olanda, Austria, Germania, coinvolgendo strutture alberghiere, ristoranti e attività turistiche.

Ecco il calendario degli appuntamenti delle festività pasquali a Rimini:

Non mancano gli appuntamenti dedicati alla tradizione pasquale, dalle tradizionali via Crucis, come quella che parte dalla grande croce bianca sul colle di Covignano al Somarlungo, la gita fuori porta del Lunedì di Pasqua. Questa tradizione, che risale al Settecento e che è stata recuperata negli ultimi anni, prevede una scampagnata in bicicletta partendo dal mare fino a raggiungere il Santuario delle Grazie dove ci si ritrova per condividere la “ligaza”, il pranzo al “sacco” tipico romagnolo e dove ci si intratterrà per l’intero pomeriggio tra giochi, spettacoli, per grandi e piccoli, e una visita al Museo degli Sguardi, aperto per l’occasione.

 

Come di consueto durante il week-end Pasquale torna lo Streeat Food Truck Festival, che quest’anno si sposta in centro storico nella Piazza sull’Acqua, a pochi passi dal Ponte di Tiberio proponendo musica e cibo di strada (da venerdì 7 a lunedì 10 aprile). Al porto, il 9 e il 10 aprile si svolge “Ti porto al PORTO”, un’opportunità per conoscere le attività che nel Porto Canale hanno sede, con esposizione di strumenti e attività tipiche del porto, promozione dei prodotti del mare, dimostrazioni di antiche e nuove tecniche legate al mondo della pesca, mostre fotografiche e tanto altro. Due giornate con ingresso è gratuito per conoscere tradizioni e cultura dell’Adriatico (a cura del Club Nautico Rimini)

 

La musica accompagna la settimana con diversi appuntamenti. Al Teatro Galli arriva Lazarus, il malinconico migrante interstellare di David Bowie, interpretato da Manuel Agnelli con la regia di Valter Malosti. Lo spettacolo, che ha appena debuttato al Teatro Bonci di Cesena, chiude la Stagione di Prosa riminese 2022-23. Giovedì 6 aprile Valter Malosti, Manuel Agnelli incontrano eccezionalmente il pubblico alle ore 18 al Teatro Galli per approfondire la genesi di questa opera rock, composta da numerosi fra i pezzi più celebri di Bowie oltre a quattro pezzi inediti scritti appositamente (ingresso gratuito con prenotazione).
Alla Fiera di Rimini è di scena, invece, il M.I.R., l’unica fiera in Italia dedicata alle tecnologie audio, video, luci per concerti, spettacoli, education, retail, museale ed hospitality, che offre al suo pubblico la possibilità di provare dal vivo la tecnologia delle aziende leader, in palcoscenici e sale di audio immersive disponibili per sperimentare le tecnologie più innovative (fino a martedì 4 aprile).

 

Sabato 8 aprile il Palazzo dello Sport di Rimini (RDS Stadium) ospita Checco Zalone, che torna sui palcoscenici d’Italia dopo undici anni di assenza dalle scene teatrali e dopo i record conseguiti al cinema, con uno spettacolo totalmente inedito dal titolo ‘Amore + Iva’, per una serata tra risate e buon umore, creando tuttavia varchi anche per la riflessione e la commozione.
Al Palazzo del Fulgor del Fellini Museum, continuano le mostre: Spadò’ – Arte, amori e spionaggio nella Parigi anni ’30, e la mostra fotografica di Lorenzo Mini, in omaggio a Federico Fellini. All’Augeo Art Space, invece, si può visitare la mostra diffusa di due artisti emiliano-romagnoli al centro della scena internazionale dell’arte contemporanea: Omar Galliani e Luca Giovagnoli, che interpretano il tema dell’essere padri e dell’equilibrio fra due mondi.

 

In Biblioteca continua la rassegna Libri da queste parti, la vetrina delle novità editoriali dedicata agli autori del territorio, che per Pasqua prevede due appuntamenti, venerdì 7 aprile, nella Sala della Cineteca con Lorenza Ghinelli che presenta, ‘La stirpe e il sangue’ Bompiani 2022, in dialogo con Alice Bigli e letture di Alessia Canducci.

Mentre sabato 8 aprile alla Sala degli Arazzi al Museo della Città, Piero Meldini, Rosita Copioli, e Federico Tagliatti presentano ‘Ascoltami non dire nulla’, di Marco Pivato – Vallecchi Firenze, 2023.

 

Per questa Pasqua sono tante le iniziative anche per i bambini a partire dallo spettacolo di Mirco Gennari a Castel Sismondo: ‘Il Clown dei Clown: Fellini spiegato ai bambini’. Attore, mimo, clown, regista, autore e formatore, Gennari sarà a Rimini sabato 8 e sabato 15 aprile per spiegare Federico Fellini ai bambini con uno show che attraverso i tanti personaggi di Fellini diverte e fa sognare i più piccoli e anche il bambino che è dentro ognuno di noi. Così facendo anche chi non ha l’età per conoscere i film del grande maestro del cinema può provare la curiosità di vederli (evento su prenotazione).

 

Come da tradizione la Pasqua sarà accompagnata dal Paganello, il torneo internazionale di “Beach Ultimate” che torna sulla spiaggia di Rimini con una edizione da record con 136 squadre provenienti da tutto il mondo e oltre 1600 atleti (divisi in 4 categorie: mixed, woman, open e junior).

 

Da non dimenticare i parchi tematici di nuovo pronti ad accogliere i visitatori con offerte e nuove attrattive per la stagione 2023. A Rimini Italia in Miniatura apre con tutte le attrazioni sono in funzione, da Venezia, navigabile in gondola alla Vecchia Segheria con le sue rapide da affrontare a bordo di tronchi d’albero, la Monorotaia, il treno che viaggia a mezz’aria, il trenino di Pinocchio e i luoghi interattivi come Castel Sismondo, Esperimenta e Piazza Italia. Da non perdere anche Cinemagia7D e AreAvventura.  All’Acquario di Cattolica arrivano Il Mondo dei Dinosauri e la nuova mostra Insetti Giganti XXL Edition, mentre Oltremare offre alle famiglie, fra animali e spazi verdi, il Passaporto dell’Avventura, da completare con i bollini conquistati nelle tante experience del parco.

 

IN EVIDENZA

fino a martedì 4 aprile 2023
Rimini Fiera (Ingresso Sud), via Emilia, 155 – Rimini
MIR – Live Entertainment Expò
MIR è l’unica fiera in Italia dedicata alle tecnologie audio, video, luci per concerti, spettacoli, education, retail, museale ed hospitality. Un evento che offre al suo pubblico la possibilità di provare dal vivo la tecnologia delle aziende leader, grazie a palcoscenici e sale di audio immersivo per sperimentare le tecnologie più innovative (Live You Play). MIR infatti è Innovazione tecnologica, Djing & Entertainment, Experience, Formazione. Ampio spazio viene dedicato alla formazione e all’aggiornamento professionale nell’ambito di tutte le filiere in esposizione. Inoltre MIR Club è un’area riservata all’entertainment industry, per tutti gli addetti ai lavori. Orario: dalle 10.00 alle 19.00 Ingresso a pagamento Info: 041 2719009 (da lunedì al venerdì 9.00-19.00; sabato 9.00-14.00) www.mirtechexpo.com

da mercoledì 5 a venerdì 7 aprile 2023
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Lazarus
Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2022/2023 – TURNI ABC
‘Lazarus’ è il titolo dell’opera-rock ideata e voluta da David Bowie poco prima della sua scomparsa, scritta insieme al pluripremiato drammaturgo irlandese Enda Walsh, ispirato a ‘L’uomo che cadde sulla terra’ di Walter Tevis. Valter Malosti firma la regia e la versione italiana dello spettacolo che vede Manuel Agnelli nei panni del tormentato protagonista di questa opera rock, composta da numerosi fra i pezzi più celebri di Bowie oltre a quattro pezzi inediti scritti appositamente. Manuel Agnelli sarà affiancato dalla cantautrice e polistrumentista vincitrice della XIV edizione di X-Factor Italia Casadilego e dalla coreografa e danzatrice Michela Lucenti. Il cast vede sul palco giovani attori e cantanti – Dario Battaglia, Attilio Caffarena, Maurizio Camilli, Noemi Grasso, Maria Lombardo, Giulia Mazzarino, Camilla Nigro, Isacco Venturini – e 7 musicisti Laura Agnusdei, Jacopo Battaglia, Ramon Moro, Amedeo Perri, Giacomo “ROST” Rossetti, Stefano Pilia, Paolo Spaccamonti. Il progetto sonoro e la produzione musicale sono di GUP Alcaro, collaboratore storico di Valter Malosti.
Orario: mercoledì 5 aprile, ore 21 – TURNO A; giovedì 6 aprile, ore 21 – TURNO B; venerdì 7 aprile, ore 21 – TURNO C. Info: 0541 793811 – www.teatrogalli.it/it/eventonew/lazarus
Giovedì 6 aprile (ore 18) sempre al Teatro Galli il regista Valter Malosti e il protagonista Manuel Agnelli incontrano il pubblico e, per l’occasione, si approfondirà la genesi di questa opera rock, composta da numerosi fra i pezzi più celebri di Bowie oltre a quattro pezzi inediti scritti appositamente. L’incontro col pubblico è a ingresso libero, ma è necessaria la prenotazione online che sarà attiva dalle ore 10 di sabato 1° aprile sul sito www.teatrogalli.it (sezione Biglietteria – biglietti on line) o accedendo direttamente al portale https://biglietteria.comune.rimini.it/home.aspx (sarà possibile prenotare massimo due posti ad ogni transizione).

 

da venerdì 7 a lunedì 10 aprile 2023
Parco XXV Aprile – Rimini
Streeat Food Truck Festival
Torna a Rimini il Food Truck Festival, con musica e cibo di strada a due passi dal centro. Food Trucks da ogni dove propongono le loro migliori specialità, in un clima di festa. Lo street food è proposto da ape car, carretti, furgoncini, biciclette, roulotte, moto e rimorchi, allestiti con piastre, forni, friggitrici, bollitori e griglie. Il tutto è accompagnato da birre artigianali e tanta musica curata da Barley Arts Promotion.
Orario: venerdì 7 aprile dalle ore 18.00 all’1.00; sabato 8 e domenica 9 aprile dalle 11.00 all’1.00; lunedì 10 aprile dalle 11.00 alle 24.00
Ingresso gratuito Info: www.facebook.com/streeatfoodtruckfestival

8-10 aprile 2023
Rimini, Lungomare Murri – spiaggia 40
Paganello Paradiso
Torneo Internazionale Beach Ultimate XXXII edizione

Per il week-end di Pasqua Rimini sarà presa d’assedio dai ‘dischi volanti’ del Paganello, la Coppa del Mondo di Beach Ultimate, ovvero lo sport del frisbee giocato sulla sabbia.
Anche quest’anno si prevede una grande edizione, con squadre da tutto il mondo. Si potrà assistere anche alle gare e alle esibizioni di giocatori di freestyle, la spettacolare e originale disciplina del frisbee a tempo di musica. Venerdì 7 aprile, Welcome Party in spiaggia dalle ore 20. Cerimonia di chiusura lunedì 10 aprile, dalle ore 18.
Orario: venerdì 7 aprile ore 20; sabato 8 e domenica 9 aprile dalle 9 alle 18.45; lunedì 10 aprile dalle 9 alle 18
Info: www.paganello.com

sabato 8 aprile 2023
Palazzo dello Sport – RDS Stadium, piazzale Pasolini 1/c – Rimini
Checco Zalone – Amore + Iva
Checco Zalone torna sui palcoscenici d’Italia dopo undici anni di assenza dalle scene teatrali e dopo i record conseguiti al cinema, con uno spettacolo totalmente inedito dal titolo ‘Amore + Iva. Un nuovo tour della durata di un anno, iniziato a novembre 2022: racconti, imitazioni, musica e parodie sono accompagnati dall’inconfondibile ironia di uno degli artisti più caleidoscopici e amati dagli italiani. Performer completo, anche cantante e musicista, Zalone coinvolge gli spettatori tra risate e buon umore, creando tuttavia varchi anche per la riflessione e persino per la commozione. In scena storie e personaggi che permettono di ridere di se stessi e degli altri, senza tralasciare i riferimenti all’attualità, all’evoluzione e al cambiamento dei costumi. Un vero e proprio one-man-show con il linguaggio dissacrante ma incisivo e originale nel raccontare la realtà, tipico dell’artista. Sul palco con lui, anche 4 musicisti e due performer. I biglietti sono in vendita sulla piattaforma TicketOne.
Ore 21.00 Ingresso a pagamento Info: 0541 395698 www.stadiumrimini.net

sabato 8 e sabato 15 aprile 2023
Castel Sismondo, piazza Malatesta – Rimini centro storico
Il Clown dei Clown: Fellini spiegato ai bambini
Come si può raccontare il cinema di Federico Fellini e fare in modo che chi non ha l’età per conoscere i suoi film possa provare la curiosità di vederli? Ci riesce benissimo Mirco Gennari creando uno spettacolo che attraverso i tanti personaggi di Fellini diverte e fa sognare i bambini e il bambino che c’è dentro ognuno di noi. Riservato ai piccoli visitatori a partire dai 6 anni e ai loro accompagnatori. La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo e-mail  museofellini@comune.rimini.it  indicando nome ed età del bambino e nome e numero di telefono dell’accompagnatore. Per i bambini l’ingresso è gratuito. Per gli adulti accompagnatori: 5 € con possibilità di visitare il Museo durante lo spettacolo. I posti sono limitati.
Ore 17 Info: 0541 793781museofellini@comune.rimini.it
9 – 10 aprile 2023

Rimini, Club Nautico

Ti porto al PORTO
Tradizioni e cultura del nostro Adriatico

Un evento che promuove la conoscenza delle attività che nel Porto Canale hanno sede con esposizione di strumenti, attività tipiche del porto, promozione dei prodotti del porto, dimostrazioni di antiche e nuove tecniche legate al mondo della pesca, mostre fotografiche e tanto altro. Evento inserito nel progetto Framesport a favore dello sviluppo sostenibile dei piccoli porti affacciati sul mare Adriatico. Orario: 10 – 22. Info: 0541 26520

 

TRADIZIONE

venerdì 7 aprile 2023
Rimini, colle di Covignano – Santuario delle Grazie
Via Crucis a Covignano
Sul colle di Covignano si può percorrere una Via Crucis particolare, che si snoda lungo la scalinata che conduce al Santuario delle Grazie. E’ forse la più antica del mondo, perché le cronache ne parlano fin dal 1550; nelle quattordici cappelle costruite lungo la salita, dal 1750 erano custoditi grandi pannelli di terracotta (155 x 120 cm.), opera di Carlo Sarti di Bologna, sostituiti, dopo la completa distruzione bellica, da ceramiche dello scultore riminese Elio Morri della stessa dimensione. Come da tradizione, ancora oggi la sera del Venerdì Santo, la processione parte dalla via Covignano, ai piedi della grande croce, e ripercorre la Via Crucis lungo la scalinata che porta al santuario. Ore 21.00

lunedì 10 aprile 2023
Rimini, Caffè delle Rose a Marina centro – Covignano, Santuario delle Grazie
Somarlungo
Quindicesima edizione della tradizionale scampagnata in bicicletta del Lunedì di Pasqua al Santuario delle Grazie di Covignano, una tradizione che risale al Settecento e che oggi è riproposta con un corteo di biciclette, carrozze e somarelli che sfilerà lungo le vie di Rimini, fino al Santuario delle Grazie a Covignano, dove si condividerà il pranzo al “sacco” e si trascorrerà il pomeriggio con tante iniziative tra cultura e divertimento. Si può prenotare il “cestino” per la ligaza al numero 388.7861971.
Ore 8.45 Partecipazione libera. Info: – www.facebook.com/ZeintaDiBorg

MOSTRE

fino a domenica 16 aprile 2023
Fellini Museum (Palazzo del Fulgor) piazzetta San Martino – Rimini centro storico
Altrove
In occasione dei 50 anni di Amarcord, il Fellini Museum ospita a Palazzo del Fulgor “Altrove”, una esposizione di 27 fotografie di Lorenzo Mini. Le immagini della spiaggia in inverno, i colori rarefatti e la densa foschia evocano le atmosfere del film e richiamano alcuni temi ricorrenti nel cinema di Fellini: il mare, la nebbia e il sogno.
Orario: da martedì a venerdì 10.00-13.00 e 16.00-19.00; sabato, domenica e festivi 10.00-19.00 Ingresso a pagamento. Info: 0541 793781 www.fellinimuseum.it

fino a domenica 16 aprile 2023
Fellini Museum (Palazzo del Fulgor) piazzetta San Martino – Rimini centro storico
Spadò: Arte, amori e spionaggio nella Parigi anni ’30
Decoratore al Vittoriale di Gabriele D’Annunzio, danzatore con Joséphine Baker, coreografo ammirato da Paul Valéry e Maurice Ravel, attore con Jean Marais e Jean Gabin, cantante con Mistinguett, regista di documentari con Django Reinhardt, pittore apprezzato da Jean Cocteau e Max Jacob, scultore dallo stile michelangiolesco, giornalista per la rivista parigina Le Sourire e agente della Resistenza antinazista. Alberto Spadolini fu tutto questo e molto di più con i suoi trascorsi nella scultura e nel giornalismo fino a ritrovarsi agente nella Resistenza antinazista. Al “Palazzo del Fulgor” saranno esposte 25 immagini fotografiche, opera di Dora Maar (Parigi), Maurice Seymour (Chicago), George Hoyningen – Huené (Londra), Joe Pazen (New York), G. R. Aldò (Aldo Rossano Graziati) … Alcune di queste immagini sono state pubblicate da importanti riviste, fra cui Vogue e Vanity Fair.
Al Cinemino giovedì 30 marzo, 6 e 13 aprile alle ore 16.00, vengono proiettati i documentari:
– Spadò, il danzatore nudo, di Riccardo De Angelis e Romeo Marconi (Italia 2019, 46′). Con interviste al presidente del Vittoriale Giordano Bruno Guerri e allo storico dell’arte Stefano Papetti. Il filmato è stato finalista del “Bellaria Film Festival 2020” e del “Los Angeles-Italia Film Fashion and Art Festival nel 2021”, manifestazione che precede la Notte degli Oscar.
– Nous, Les Gitans, di Alberto Spadolini (Francia 1951, 25′). Girato in Andalusia, racconta le origini della musica tzigana. Il filmato, restaurato dalla Cinématheque Française, è stato presentato da Martin Scorsese nell’ambito della Rassegna “Toute la mémoire du Monde”.
Orario: da martedì a venerdì 10.00-13.00 e 16.00-19.00; sabato, domenica e festivi 10.00-19.00 Ingresso a pagamento Info:0541 793781 www.albertospadolini.it www.fellinimuseum.it

fino a giovedì 13 aprile 2023
Sala Sant’Agostino, via Cairoli, 36- Rimini centro storico
Sotto la tenda di Abramo. Paolo Dall’Oglio a Deir Mar Musa el-Habashi, Siria
In mostra gli scatti che il fotoreporter genovese Ivo Saglietti scattò nel 2003 in Siria, documentando la vita quotidiana del monastero Deir Mar Musa, vicino Damasco, e raccontando l’utopia di padre Paolo Dall’Oglio e della comunità da lui creata nel monastero documentano la vita della comunità, in cui sono presenti due mondi, quello cattolico e quello musulmano, che qui trovano un luogo di dialogo e confronto. L’esposizione è inserita in “Pac’è futuro. Progetto di pace con parole e immagini”, che prevede incontri e appuntamenti fino al 5 maggio. Il progetto è curato da Isur, Rete della pace, Caritas, Gruppo di dialogo tra cattolici e musulmani, galleria No Limits to Fly.
Orario: da martedì a domenica, ore 16.30-19 Info: www.isurimini.it/interazioni-2023/

fino a domenica 30 aprile 2023
Teatro Galli, Part, Augeo – Rimini centro storico
Padri, i veri avventurieri tra mondi
Mostra diffusa di Omar Galliani e Luca Giovagnoli nell’ambito di TRA – Festa delle anime tra due mondi
I due artisti sono stati chiamati dal poeta e scrittore Davide Rondoni, che firma la curatela della mostra, a interpretare il tema dell’essere padri e dell’equilibrio fra due mondi. Omar Galliani, maestro del disegno a livello internazionale, fonda il suo lavoro sulla dualità: le possibilità/impossibilità del disegno e il bianco/nero della materia, la matita il carbonio nero, il legno il vegetale bianco e porta nelle sale di Teatro Galli, PART e Augeo i suoi dipinti e le sue tavole a grafite, lavori inediti e pezzi esposti nelle più importanti Biennali del mondo. Luca Giovagnoli, artista visivo e grafico riminese, cantore di immagini e suggestioni che ha esportato con successo la sua pittura nel mondo, espone alla Galleria Augeo i suoi dipinti che immortalano momenti di vita su tela, istantanee che coniugano visionarietà e quotidianità, un lirico ed errabondo narrare svincolato dalla trama nei territori dell’immaginazione e del ricordo. La mostra dei 2 artisti rimane in esposizione all’Augeo fino al 30 aprile. 2 opere di Galliani dal 26 marzo saranno esposte al Part fino a fine aprile.
Orario PART: da mar a ven 10-13 e 16-19; sab, dom e fest. 10-19; Chiuso lun. non festivo.
Orario Augeo: da martedì a sabato 10.00-12.30 e 16.00-19.00. Ingresso gratuito.

fino al 10 aprile e dal 12 al 28 aprile 2023
Museo della Città e palazzo Soleri – Rimini centro storico
Nello Spettro. Storie di famiglie e autismo
In occasione della giornata mondiale di consapevolezza dell’autismo (2 aprile) l’associazione Rimini Autismo promuove e organizza una mostra fotografica e presentazione dell’omonimo libro fotografico di Tiziana Selva. L’inaugurazione dell’evento, con la presentazione del libro, è prevista per la giornata di domenica 2 aprile alle ore 11:00 al Museo della Città, Sala degli Arazzi, alla presenza dell’assessore alle Politiche per la salute e protezione sociale, Kristian Gianfreda. Al termine della presentazione si terrà un aperitivo nel giardino del Museo.
Nel pomeriggio e nei giorni 7, 8, 9, 10 Aprile, dalle 16:00 alle 18:00 l’autrice e alcuni rappresentanti di Rimini Autismo saranno presenti per accompagnare i visitatori nel percorso espositivo.
Dal 12 al 28 aprile, la mostra prosegue, ospitata all’interno di Palazzo Soleri c.so d’Augusto 241, sede della Fondazione San Giuseppe per l’aiuto materno e infantile, storico ente riminese impegnato da sempre ad assicurare ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie in situazione di disagio psicologico, morale ed economico, interventi ed iniziative atti a garantire pari opportunità e diritti sociali e già sede di alcuni importanti progetti in collaborazione con Rimini Autismo, come il centro estivo “Estate a Palazzo”. In questi spazi sarà possibile visitare la mostra dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 18.00.
L’autrice, madre di un bambino autistico, attraverso il suo racconto ci accompagna in un viaggio fatto di scoperta, di amore, di conoscenza e condivisione.
Orario: Dal 25 marzo al 10 aprile, Museo della Città: da martedì a venerdì ore 10-13 e 16-19 sabato, domenica e festivi 10-19 chiuso lunedì non festivi. Dal 12 al 28 aprile, Palazzo Soleri: dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18. Info: 347 3725323 www.riminiautismo.it

fino a sabato 29 aprile 2023
Pancromatica ed Evelyn bistrot, via Elisabetta Sirani, 19/23 – Rimini
La ruggine come un filo che collega passato e futuro
Il writer riminese Filippo Tonni, in arte Mozone espone le sue opere in una mostra dedicata alla ruggine: Ruggine80, una collezione di stampe, tele, skateboard disegnati, chitarre, oggetti di vario genere reinterpretati tramite vari stili artistici, incentrata sulle vecchie automobili pre 1980. Un work in progress sia nella realizzazione di opere che nella possibilità di dialogo con l’artista, attraverso momenti settimanali di apertura, scambio e confronto. Domenica 2 aprile inaugurazione della mostra alle ore 18.00.  Sabato 15 aprile Live LowFaro presentazione EP h.19.00 all’Evelyn bistrot. Sabato 29 aprile finissage h.18.00 con letture poetiche di Annalisa Teodorani e live painting by Mozone agli spazi Pancromatica & Evelyn bistrot.
In occasione della mostra sarà possibile prenotare un ritratto scattato e stampato da Enrico De Luigi e illustrato da Mozone, un’opera unica che fonde realtà e fantasia, STRA-VOLTI. Le sessioni avranno luogo da Pancromatica nei giorni 8/15/22 aprile, dalle 17.00 alle 21.00.
Per info e prenotazioni info@pancromatica.com oppure chiamare il 331.6633654.
Orario: dalle 11 alle 20; chiuso la domenica Info:331 6633654 www.pancromatica.com

Il calendario degli eventi può subire variazioni, per conferme è possibile contattare i numeri di telefono dei vari organizzatori indicati per ciascun evento o gli uffici di informazione turistica
tel. +39 0541 53399
Tutti gli aggiornamenti su www.riminiturismo.it

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici su:

22,366FansLike
3,913FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia Galileus è una realtà che un’esperienza ultra ventennale nel comparto immobiliare e aziendale,  con conoscenza approfondita non solo nella mediazione, ma anche nei settori sottostanti quali : progettazione architettonica, costruzione, direzione lavori, interior design, gestione immobili, finanza, legale, catastale, comunicazione, marketing e sistemi di negoziazione,  sia in ambito Nazionale che Estero.

notizie da tutti i territori della regione Lombardia

Funshopping.it acquista on line abbigliamento moda borse orologi smartwatch profumi occhiali notebook e migliaia di prodotti scontati e in offerta speciale

B&B Amalfi Coast Salerno al centro di Salerno

Cartolibreria Pegasus a Salerno CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven

Sapori Condivisi, il blog dell'enogastronomia italiana

acquistare mi piace facebook e follower instagram

Ultimi Articoli