17.8 C
Bologna
lunedì, Ottobre 3, 2022

Buy now

Charme home agenzia immobiliare a Milano

Emilia-Romagna terra di sport: un altro milione di euro per promuovere 73 progetti in tutte le discipline

Finanziati anche 128 manifestazioni ed eventi da Piacenza a Rimini. Bonaccini: “Con enti locali, associazioni e società per un settore fondamentale”

In due parole

 

Dal basket al ciclismo, dall’atletica al volley e molte altre discipline: dalla Regione un altro milione di euro per finanziare 73 progetti di promozione della pratica motoria e sportiva sul territorio.

A fine 2021 sono stati finanziati anche 128 tra manifestazioni ed eventi sul territorio, per complessivi 2,4 milioni di euro, da Rimini a Piacenza: la conferma di un impegno che si è intensificato in questi due anni per sostenere un settore tra i più colpiti dalla pandemia

Dal basket al judo, passando per il ciclismo, l’atletica, la scherma, il volley e altre discipline. Più sport per tutti, perché l’attività motoria, anche di base, è uno strumento fondamentale di benessere fisico e psicologico, educazione e inclusione sociale, incontro e condivisione per tutte le età.

Sono 73 i progetti per la promozione della pratica motoria e sportiva finanziati con 1 milione di euro dalla Regione. Graduatoria approvata dalla Giunta regionale guidata da Stefano Bonaccini, nell’ambito delle attività relative alle politiche per lo sport coordinate dal capo della segreteria politica della Presidenza, Giammaria Manghi.

Progetti biennali frutto in particolare dell’iniziativa di enti locali, associazioni e società sportive e che la Regione sostiene con contributi pari al 50% della spesa ammissibile.

 

L’impegno della Regione per lo sport

Il finanziamento dei progetti per la promozione della pratica motoria e sportiva è solo l’ultima in ordine di tempo delle tante iniziative della Regione a favore dello sport.

Un sostegno ad hoc si è registrato in questi ultimi due anni, a fronte della necessità di aiutare un settore così colpito dalle restrizioni imposte dalla pandemia: tra 2020 e 2021, oltre 5 milioni di euro sono stati destinati da una parte ai ristori per piscine, palestre e maestri di sci, dall’altra come fondo di garanzia a sostegno della carenza di liquidità delle associazioni sportive; vanno aggiunti 3,2 milioni destinati nel 2021 alle famiglie per contribuire attraverso voucher, oltre 20mila, alle spese di iscrizione dei propri ragazzi a cui si aggiungono, per lo stesso scopo, ulteriori 400 mila euro a favore delle persone con disabilità e le famiglie numerose da assegnare nel corso del 2022.

E per dare un aiuto concreto al sistema sportivo regionale dilettantistico, colpito a causa del Covid da una crisi economica senza precedenti, è in corso anche l’assegnazione alle associazioni sportive e società sportive dilettantistiche di un “bonus una tantum” del valore di 4mila euro (2 mila a chi ha già ricevuto altri ristori dalla Regione). A disposizione 4,5 milioni di euro.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici su:

22,366FansLike
3,507FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -Monopattino elettrico da 500w con ruota da 10 pollici autonomia 55km

B&B Amalfi Coast Salerno al centro di Salerno

Cartolibreriashop.it - articoli di cancelleria - forniture per ufficio - registri buffetti

acquistare mi piace facebook e follower instagram

Zainetto.net vendita on line di zaini antifurto + usb

Ultimi Articoli