19.2 C
Bologna
mercoledì, Ottobre 5, 2022

Buy now

Charme home agenzia immobiliare a Milano

Bando Bologna Estate 2021

Prende così il via la progettazione di Bologna Estate 2021, che quest’anno interesserà un periodo dal 15 aprile al 15 ottobre, con una programmazione estesa su sei mesi, compatibilmente con le regole per il contenimento del Covid-19 e in attesa delle decisioni del prossimo Governo.

Bologna Estate offrirà tantissime opportunità da vivere all’aperto, per ritrovarsi dopo un inverno difficile, con un programma diffuso su tutta l’area metropolitana, fatto di musicaspettacolicinemasportpercorsi storie, per raccontare il territorio e la sua vivacità e per favorire la ripartenza degli operatori culturali dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia.

“Ci vogliamo preparare per tempo all’estate 2021 qualora, come l’anno scorso, il Governo dovesse decidere di permettere di organizzare momenti culturali all’aperto con numeri contenuti di pubblico – dichiara Matteo Lepore, assessore alla Cultura – L’esperienza del 2020 è stata positiva e senza forzature. Bologna intende prepararsi iniziando a dialogare con gli operatori culturali. Sia chiaro, la rassegna partirà se e quando il Governo e le autorità sanitarie lo permetteranno, vogliamo però farci trovare pronti. Anche per questo oggi è fondamentale non abbassare la guardia, la pandemia non è affatto conclusa e anzi la preoccupazione per una nuova impennata dei contagi c’è tutta. Adesso ci giochiamo tutto, dobbiamo portare avanti con celerità il piano vaccini ma non perdere di vista le fondamentali regole come il distanziamento, la mascherina e il rispetto degli orari previsti. Mollare adesso significherebbe allungare i tempi di recupero, avere più vittime e colpire ulteriormente l’economia e il lavoro”.

Il bando Bologna Estate 2021 selezionerà progetti di alto valore qualitativo, distribuiti in un mix equilibrato fra vari generi: produzione culturale, manifestazioni sportive e di promozione del territorio, iniziative di prossimità per le comunità dei quartieri anche fuori dal centro storico.

Nell’area metropolitana verranno selezionati in particolare progetti dedicati alla narrazione e alle eccellenze del territorio, che valorizzino il patrimonio culturale e il paesaggio naturale attraverso itinerari tematici.

A Bologna il cartellone includerà – come di consueto – la programmazione estiva dell’Istituzione Bologna Musei, delle Fondazioni a cui il Comune partecipa (Teatro Comunale, Cineteca, Ert Emilia Romagna Teatro e Fondazione per l’Innovazione Urbana) e delle biblioteche comunali, nonché le rassegne e i festival convenzionati.
Oltre ai progetti finanziati dal bando, in area metropolitana verranno inclusi nel cartellone rassegne e eventi a cura dei Comuni e delle Unioni di Comuni.

» Le scadenze previste dal bando Bologna Estate 2021 sono due: 
–  entro il 16 marzo dovranno essere presentati i progetti cittadini con inizio tra il 15 aprile e il 30 giugno e tutti i progetti in area metropolitana;
– tra il 17 marzo e il 4 maggio dovranno essere presentati i progetti che si svolgeranno solo nella città di Bologna tra il 1 luglio e il 15 ottobre.

Parchi in Movimento 2021

Viene riproposta la rassegna Parchi in Movimento, ideata e realizzata in collaborazione con l’Azienda USL di Bologna, che dal 1 maggio al 30 settembre animerà  aree verdi e parchi in tutti i quartieri cittadini: Parco Nicholas Green, Parco di Villa Angeletti, Giardino del Velodromo, Parco San Donnino, Parco dei Cedri-Lungosavena, Giardino Lunetta Gamberini.
Dopo un inverno caratterizzato da notevoli limitazioni all’attività sportiva, il progetto, che nella passata edizione ha coinvolto 3500 partecipanti, offrirà anche quest’anno la possibilità di praticare attività motoria gratuita con istruttori qualificati, nel contesto verde dei parchi cittadini e nel pieno rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza vigenti.
» I progetti per Parchi in Movimento dovranno essere presentati al Comune di Bologna entro le ore 12.00 del 31/03/2021.

Avviso per la ricerca di sponsor

Il Comune di Bologna ricerca sponsor per contribuire al finanziamento dei progetti culturali che rientreranno nel cartellone estivo.
A fronte di un impegno economico, i soggetti legati al Comune di Bologna da un contratto di sponsorizzazione riceveranno un ritorno di immagine, con opportunità di visibilità e partnership nell’ambito del cartellone estivo.
Le proposte di sponsorizzazione dovranno pervenire  entro e non oltre le ore 12 del 31 marzo 2021 esclusivamente via mail al seguente indirizzo:
culturapromozione@pec.comune.bologna.it  (Si precisa che per poter godere dell’apposizione del logo su tutti i materiali di comunicazione a stampa relativi al cartellone nel suo complesso, le proposte dovranno pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2021 alle ore 12).

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici su:

22,366FansLike
3,513FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -Monopattino elettrico da 500w con ruota da 10 pollici autonomia 55km

B&B Amalfi Coast Salerno al centro di Salerno

Cartolibreriashop.it - articoli di cancelleria - forniture per ufficio - registri buffetti

acquistare mi piace facebook e follower instagram

Zainetto.net vendita on line di zaini antifurto + usb

Ultimi Articoli